Top e-Commerce: I 10 e-Commerce più grandi al mondo

Quando si parla dei top 10 e-commerce al mondo, molto probabilmente penserete a ad Amazon ed eBay, invece ci sono delle sorprese. Il numero 1 al mondo non è Amazon, ma è invece Taobao, un colosso Cinese con vendite (perchè parliamo di un marketplace come Amazon) che sono 2 volte quelli di Amazon.

Top 10 e-commerce al mondo (ricavi).

Brand   Ricavi Paese
1 Taobao
(Alibaba)
250 miliardi $ (2014) valore merce venduta Cina
2 Amazon 88 miliardi $ (2014) valore merce venduta
2 miliardi vendite dirette
USA
3 Tmall
(Alibaba)
82.1 miliardi $ (2014) valore merce venduta Cina
3 eBay 16.05 miliardi $ (2013) USA
4 Rakuten 3 miliardi $ (2014) Giappone
7 Zalando 2,2 miliardi (2014) Germania
9 Newegg 2 miliardi $ (2014) USA
8 JD.com 2 miliardi $ (2014) Cina
10 Etsy 1,9 miliardi $ (2014) USA
8 Flipkart 1 miliardo $ (2013) India

Cina e USA: 2 a 2

Amazon e eBay sono lasciati alle spalle da Taobao (Cina), che è in realtà di proprietà del Gruppo Alibaba (8,5 md$ ricavi). Ciò significa che 2 delle prime 5 (Taobao, Tmall) sono parte della stessa enorme società, iniziata nel 1999 con Alibaba.com (una piattaforma B2B – aziende) che circa cinque anni più tardi ha lanciato Taobao (piattaforma C2C – consumatore finale) e Alipay (piattaforma di pagamento), poi Tmall.

Nei primi 10 siti di e-commerce del mondo, la Cina, e gli Stati Uniti hanno ben 7 piazzamenti, il Giappone è presente grazie a Rakuten (fondata nel 1997) opera a livello globale (con società acquistate negli Stati Uniti, Canada, Regno Unito, ecc). Mai sentito parlare di Play.com , Kobo o Buy.com ? Sono tutti parte di Rakuten.

L’UE è rappresentata solamente con Zalando, anche se ci sono altri gruppi importanti come OTTO group (DE)Shop Direct Group (UK) che insieme hanno lo stesso transato annuo di Amazon.

Oltre Amazon e eBay, tra gli “ecommerce” più frequentati troviamo Etsy società statunitense che commercia principalmente oggetti fatti a mano da piccoli produttori, e antichità.

Leave a Reply