Qual’è il miglior sistema di tracciamento per l’e-Commerce?

I sistemi di tracciamento per l’e-commerce sono di 2 tipi

1- Tracciamento interno
2- Tracciamento esterno tramite servizi di terze parti.

I sistemi di tracciamento interno

I sistemi interni registrano una serie di dati fondamentali come anagrafiche utenti, ordini, stato degli ordini, ma tracciano anche alcuni dati statistici come numero di pagine viste, sessioni, ip collegati e simili e li memorizzano nel data base o nei sistemi interni.
Questi dati sono molto precisi quando riguardano transazioni, ordini e anagrafiche, ma non sono sufficientemente specializzati quando vogliamo capire chi sono i nostri visitatori, da dove vengono, dove spendono il loro tempo, quanto rimangono sul sito.

I sistemi di tracciamento esterni all’e-commerce

Questi sistemi (Google Analytics, Kiss Metric, RetentionGrid  e simili) sono i più rilevanti per il marketing. Attraverso questi servizi siamo in grado di monitorare:

  • visitatori unici e di ritorno
  • comportamento dei visitatori sul sito
  • flussi di navigazione nel sito
  • origine dei visitatori
  • campagne pubblicitarie e  fonti di traffico

e ancora più importante

  • tassi di conversione in registrazione
  • tassi di conversione in vendite
  • fatturato per campagna
  • fatturato per  fonte di traffico

e molti altri dati importantissimi.

Come funzionano i sistemi di tracciamento esterni

Il funzionamento di questi sistemi è semplice

In ogni pagina del sito devono essere inserite alcune righe di codice.
Questo codice invierà dei dati  al sistema di tracciamento ogni volta che la pagina viene caricata.

L’utente viene riconosciuto anonimamente attraverso un identifictivo (anonimo) memorizzato nel browser e attraverso altre metodologie nei sistemi più evoluti.

Il limite di questi sistemi è che un utente è identificato tramite il programma (browser) che utilizza, quindi se cambio pc o mi collego da smartphone vengo indicato come un nuovo utente. Tranne in google Analytics se l’utente è collegato all’account google.

Qual’è il miglior sistema?

Google Analytics, è un sistema incredibilmente evoluto, e nella maggioranza dei casi è anche il migliore.
Con Google Anlytics possiamo monitorare dati in tempo reale, registrare vendite (conversioni) e sapere da dove provengono utenti e vendite, analizzare i tassi di vendita (tassi di conversione), confrontare date e performance. Filtrare, incrociare, esportare, insomma è una miniera d’oro per gli uomini del marketing. Dispone anche di un’app comoda e funzionale sia per iOS che per Android.

La differenza rispetto agli altri competitors, è che invece di costare migliaia di euro all’anno, è gentilmente offerto da Google ed al momento è gratis, quindi conviene approffittarne. L’unico caso in cui altre soluzioni possono essere preferibili è se c’è la necessità di integrare i dati “web” con i sistemi interni, ma nella maggior parte dei casi non è necessario.

Leave a Reply