Le Cantine investono nell’ECommerce

La vendita di vino on line inizia finalmente a crescere. Cresce con tassi piuttosto elevati. Il trend di crescita è iniziato 1 anno fà circa e quest’anno è atteso un +100% di fatturato in Italia che arriverebbe oltre la soglia dei 200 milioni di euro e i segnali fanno pensare che il mercato continuerà in questa direzione.

Del resto in Europa l’ecommerce del vino era già partito, solo l’Italia era rimasta indietro. In Germania il vino venduto online supera il Miliardo di euro e in Francia siamo a quota 700 milioni.

market_2

Vino è arrivato il momento di vendere on-line?

Per le Cantine è un buon momento per iniziare a vendere vino online. Molte hanno già iniziato, ed è il momento giusto, non tanto per i numeri in senso assoluto, ma perchè con il commercio elettronico si comunica il marchio, l’etichetta e la notorietà aumenta. Quali sono le soluzioni più interessanti? A nostro parere sono quelle che funzionano meglio senza creare inutili complicazioni. L’E-commerce è complesso, necessita di attenzione e di investimenti e di personale. In questo momento la soluzione migliore per la cantina è quella di affidarsi a soluzioni “Zero Problemi” come quella che vi presentiamo in seguito.

Le soluzioni

Winezon, (marketplace del vino), presenta una soluzione molto interessante. In sostanza offre un pacchetto composto da tecnologia, servizio clienti, gestione dei pagamenti, gestione delle spedizioni e (a scelta) logistica, chiedendo una percentuale sul venduto.

White-Label-Winezon

 

Con questo servizio si può aprire un e-commerce in 2 giorni, con un dominio dedicato tipo shop.cantina.it, e tutto funziona senza disporre di alcuna competenza o di personale extra per la gestione.

La cantina può scegliere 2 opzioni:

A – Gestisce la logistica: Arriva una lettera di vettura automaticamente da attaccare al pacco per ogni ordine ricevuto e il giorno dopo il fattorino passa a ritirare il pacco.

B – Non fa nulla: lascia fare tutto a Winezon.

Il Marketing della Cantina per l’E-Commerce

Abbiamo già detto quanto il marketing sia importante per le vendite nell’e-commerce. Non pensate di fare e-commerce senza fare alcuna attività di marketing, perchè non avrebbe molto senso. Il minimo da fare è dare evidenza della possibilità di acquistare online sul proprio sito Internet, attivare annunci contestuali (iniziate con Google), campagne targettizzate (anche geograficamente). Con la soluzione che abbiamo visto sopra la Cantina ha a disposizione un team di esperti che a costo zero lavora per il suo e-commerce e la supporta per attività pubblicitarie. Insomma non male.

Vini in offerta al momento della scrittura dell’articolo.

Prosecco

Franciacorta

Montepulciano

Barbera

Lambrusco

 

 

Leave a Reply